DMF il festival 2022: Mostre

TIME

Francesco Gelati

foto di © Francesco Gelati

Il tempo è un concetto astratto. Lo possiamo intuire nelle nuvole che scorrono nel cielo, nelle onde che lambiscono la riva, nella luce che si spande con le prime ore del mattino, abbaglia a mezzogiorno e sfuma verso l’oscurità, la sera.
Una fotografia coglie un istante, lo ferma, mentre il tempo continua inesorabile il suo scorrere. Con il tempo diamo ordine, senso, narrazione a ciò che abbiamo davanti all’obiettivo. Con la fotografia, però, possiamo invitare il tempo a giocare. In queste fotografie ho voluto dilatarlo fino a trasformare il paesaggio che avevo davanti. Il tempo dilatato è diventato così un tempo assente, dove le nuvole divengono sfumature, le onde veli leggeri, la luce un pennello delicato che delinea la scena. In un tempo non-tempo, anche il luogo diventa non-luogo, i panorami da geografici si fanno emotivi, silenziosi.

Esterno Scuola Primaria “G. Carducci”, Viale N. Betelli, 17

Francesco Gelati nasce a Milano nel 1976. Fin dalla giovane età ha provato curiosità ed interesse per la fotografia, cominciando così all’età di 9 anni a prendere confidenza con una fotocamera a telemetro a pellicola di famiglia. è all’età di 18 anni, con l’acquisto della prima reflex a pellicola, che l’interesse diventa hobby, inizialmente con foto di viaggio e qualche macro di fiori, poi sperimentando tutti i generi fotografici trovando però maggior intesa con la paesaggistica ed il minimalismo, il genere tramite il quale Gelati si esprime al meglio. Ultimamente si è avvicinato anche alla Polaroid con molte soddisfazioni. Iscritto a diversi circoli fotografici, ha partecipato a diverse esposizioni, pubblicazioni su varie riviste nazionali e internazionali.

Esterno Scuola Primaria “G. Carducci”, Viale N. Betelli, 17

APERTURA MOSTRE DAL 18 SETTEMBRE AL 25 SETTEMBRE 2022
Giorni feriali dalle 17.30 alle 19.30
Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.30
Ingresso libero