DMF il festival 2022: Mostre

MEZZOSANGUE

Valerio Di Mauro

foto di © Valerio Di Mauro

Sono nato da genitori meridionali emigrati al Nord. Da prima di averne memoria, ho passato ogni estate della mia vita in Sicilia, la cui bellezza non ho mai saputo trovare così altrove. Per questo e per l’origine del mio sangue mi sono illuso di appartenerle. Ma lei, in ragione delle mie radici malferme, non mi ha mai riconosciuto come uno dei suoi figli ed ogni qual volta ne calpesto la terra, mi ribadisce, con oscuri messaggi e malinconici presagi, la sua lacerante, dolorosa e sempre solo parziale vicinanza.

Teatro “Sala della Comunità” – Viale N. Betelli, 1

Valerio Di Mauro nasce a Bergamo nel 1974. Per lavoro, colleziona migliaia di ritratti nell’arco delle stagioni estive che vanno dal 2006 al 2013. Frequenta il corso di fotogiornalismo di ‘Polifemo’ presso la Fabbrica del Vapore, di fotoreportage tenuto da Sara Munari e di Editing presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano. Scatta di continuo. Anche senza macchina fotografica. Gli basta chiudere un occhio.

Teatro “Sala della Comunità” – Viale N. Betelli, 1

APERTURA MOSTRE DAL 18 SETTEMBRE AL 25 SETTEMBRE 2022
Giorni feriali dalle 17.30 alle 19.30
Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.30
Ingresso libero